Bollette: gli aiuti del Governo non saranno per tutti

Bollette: gli aiuti del Governo non saranno per tutti

Il Governo stanzia risorse soprattutto per i beneficiari del Bonus Sociale

La notizia dei rincari in arrivo a Gennaio, ormai, non è più una notizia, perché tutti sanno che questi aumenti ci saranno e, soprattutto, saranno molto pesanti per le famiglie italiane.

Da settimane anche il dibattito politico si sta concentrando sul caro bollette, come forse non era mai accaduto nella storia recente. In un regime di libero mercato, in cui gli approvvigionamenti energetici vengono soprattutto dall’estero (in particolar modo per quanto riguarda il gas naturale) il Governo sta cercando delle soluzioni per ridurre gli effetti dei rincari, creando tuttavia delle disparità nella popolazione.

 

Le misure del Governo non aiuteranno tutti

Se da un lato il governo pare confermare l’azzeramento, anche per il primo trimestre 2022, degli oneri generali di sistema sull’energia elettrica per tutte le utenze fino a 16 kWh e l’abbassamento dell’IVA al 5% sul gas metano, come già fatto in questo ultimo trimestre del 2021, dall’altro ha aumentato gli stanziamenti per annullare gli effetti dei rincari alle famiglie in condizione di disagio economico. Tradotto in parole semplici, coloro che già oggi beneficiano del Bonus Sociale Bollette si vedrebbero riconoscere uno sconto maggiore, senza quindi subire concretamente alcun aumento. Chi, ad oggi, non è beneficiario di tale Bonus, non riceverà nessun ulteriore aiuto. Nella discussione politica, infatti, non si prevedono modifiche, neppure temporanee, alla platea dei beneficiari dei Bonus, per cui non c’è possibilità che venga esteso ad un numero maggiore di famiglie. Poche famiglie avranno un grande sconto, tante famiglie avranno pesanti rincari. La situazione, in breve, è questa.

 

Rincari? Colpiranno i cittadini in “maggior tutela”

E’ fondamentale ricordare che, ad essere colpite dalla stangata di gennaio, saranno solo le famiglie che sono ancora legate al Servizio Elettrico Nazionale e, più in generale, le famiglie che sono ancora in regime di “maggior tutela” e che rimandano ancora il passaggio al mercato libero. Le famiglie che, invece, sono già passate al mercato libero, sottoscrivendo nei mesi passati una tariffa a prezzo fisso, trascorreranno un inverno tranquillo e, anzi, risparmieranno più del previsto, visto che il governo ha confermato i tagli di oneri di sistema e dell’IVA.

Lo ripetiamo, la stangata arriverà solo per i clienti in maggior tutela e per chi ha un contratto a prezzo variabile e indicizzato.

 

Se il Governo non ti tutela, Tutelati da solo

Se fai parte di quei cittadini che subiranno i pesanti rincari da gennaio, ti conviene correre ai ripari. L’unica soluzione per risparmiare è affrettarsi a sottoscrivere una tariffa a prezzo fisso e bloccato prima che l’Autorità deliberi i nuovi aumenti. Se, invece, fai parte delle famiglie che rientrano tra i beneficiari del Bonus Sociale, ti ricordiamo che il bonus è uno sconto fisso sulla bolletta; se cambi fornitore ed hai una bolletta più leggera, applicando lo sconto la bolletta sarà ancora più bassa, quindi con il passaggio al mercato libero i benefici possono solo aumentare.

 

Tutte le tariffe del Mercato Libero sono Convenienti?

Assolutamente NO. Chi sostiene il contrario sta cercando di imbrogliarvi. Sul mercato libero ci sono realmente migliaia di offerte e orientarsi tra tutte queste tariffe non è facile e si corre il rischio di prendere un abbaglio. Per questo è bene affidarsi a professionisti qualificati che sappiano scegliere i fornitori più affidabili e sicuri e selezionare, tra le loro offerte, quelle davvero convenienti.

I nostri consulenti energetici si occupano di questo ogni giorno, offrendo la nostra esclusiva garanzia di risparmio: se non troviamo una tariffa più conveniente di quella che hai, non ti proponiamo alcun cambio di offerta.

Se vuoi scoprire anche tu come funziona il nostro servizio, chiamaci allo 06 90202514, scrivici su whatsapp usando il link in basso o confronta in autonomia le tariffe usando i nostri comparatori gratuiti di offerte del mercato libero dell’energia.

 

Compara le Migliori Tariffe Luce ed Energia Elettrica
Confronta le Migliori Tariffe Gas Metano