Mercato Libero

Scegli il fornitore più adatto e risparmia sulle bollette!

Cos’è il mercato libero, come funziona e quali sono i vantaggi?

Il mercato libero dell’energia è il sistema in cui i clienti possono scegliere liberamente da quale fornitore acquistare luce e gas naturale.

A differenza del Mercato Tutelato, dove le condizioni economiche e contrattuali sono fissate dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), nel mercato libero i prezzi e le condizioni sono stabiliti direttamente tra il fornitore e il cliente.

Sei ancora nel Servizio a Tutele Graduali?

Nel caso in cui fossi ancora un cliente del Mercato Tutelato, è importante che tu scelga un fornitore del Mercato Libero entro il 1° luglio 2024 per l’energia elettrica e entro il 1° Gennaio 2024 per il gas

Tranne per i clienti delle categorie vulnerabili, determinate dall’Autorità, che rimarranno nel Mercato di Maggior tutela, per i clienti domestici non vulnerabili ci saranno molti cambiamenti (Decreto legislativo 8 novembre 2021, n. 210, articolo 11). 

A partire da luglio 2024, tutti i clienti domestici che non hanno scelto un fornitore del mercato libero entreranno automaticamente a far parte del Servizio a Tutele Graduali (STG). I clienti in STG saranno serviti da un fornitore che è stato scelto attraverso aste pubbliche. I prezzi dell’energia nel STG saranno stabiliti dall’ARERA con aggiornamenti trimestrali, basati sull’andamento del mercato all’ingrosso e sulle condizioni di aggiudicazione delle aste. I clienti in STG potranno passare a un fornitore del mercato libero in qualsiasi momento.

Ovviamente si tratta di prezzi e condizioni che non sono scelti liberamente e non rispecchiano le caratteristiche e le esigenze del cliente, pertanto potrebbero non essere affatto convenienti.

Se vuoi approfondire i vantaggi e gli svantaggi di rimanere o tornare nel servizio di maggior tutela, abbiamo un articolo che fa al caso tuo: Tornare al Servizio di Maggior Tutela: si può? ma conviene?


Caratteristica Mercato Libero Mercato Tutelato Servizio a Tutele Graduali (STG)
Fornitore Scelta libera tra diversi fornitori Fornitore unico assegnato dall’ARERA Fornitore assegnato automaticamente con aste
Prezzi Tariffe variabili, bloccate, promozioni a seconda del consumo Stabiliti dall’ARERA (tariffe uniformi) Stabiliti dall’ARERA, sulla base delle aste, con aggiornamenti, generalmente trimestrali
Condizioni contrattuali Definite a seconda della tariffa scelta Definite dall’ARERA (condizioni standard) Definite dall’ARERA (simili al mercato tutelato) sulla base delle aste
Vantaggi Potenziali risparmi, offerte personalizzate, servizi aggiuntivi, maggiore concorrenza Stabilità dei prezzi, tutela da parte dell’ARERA Continuità della fornitura
Svantaggi Necessità di informarsi e confrontare le offerte, rischio di prezzi non convenienti Mancanza di scelta, minori possibilità di risparmio Mancanza di scelta, minori possibilità di risparmio

Perché scegliere il mercato libero?

Ad oggi gran parte delle utenze è passato al Mercato Libero e questa scelta ha portato a numerosi vantaggi:

  1. Risparmio, i fornitori del mercato libero spesso propongono tariffe più convenienti rispetto al mercato tutelato oltre al fatto che sia possibile tutelarsi dai rincari sottoscrivendo tariffe a prezzi fissi per 12, 24 o addirittura 36 mesi.
  2. Maggiore Libertà di Scelta, puoi scegliere il fornitore, la tariffa e le condizioni contrattuali che meglio si adattano alle tue esigenze come prezzi fissi o variabili, modalità di pagamento e fatturazione.
  3. Maggiori Servizi, i fornitori del mercato libero spesso offrono servizi aggiuntivi, come l’energia da fonti rinnovabili o la gestione dei consumi.
  4. Trasparenza, le tariffe e le condizioni contrattuali sono chiare e trasparenti.

Come funziona il mercato libero dell’energia?
Per passare al mercato libero dell’energia e prendere decisioni consapevoli è necessario seguire 3 step: 

  1. Scegliere un fornitore: confronta le offerte dei diversi fornitori utilizzando un sito web di confronto come Abbassalebollette.it.
  2. Attivare il contratto: contatta il fornitore scelto e attiva il contratto. La procedura è semplice e veloce, in genere richiede pochi minuti.
  3. Il tuo nuovo fornitore si occuperà di tutto il resto: dalla comunicazione della tua scelta al precedente fornitore, alla cessazione del vecchio contratto e all’attivazione del nuovo.

Tieniti aggiornato sul Mercato libero : Abbassalebollette.it è il tuo alleato per la scelta del fornitore 

Le Migliori Offerte Luce di Oggi 21 luglio 2024

Fornitore Nome Tariffa Tipologia Prezzo €/kWh Tipo Contratto
E ONE.ON Notti CaricheTriorariaF1 = 0.158200, F2 = 0.092200, F3 = 0.092200Fisso
E ONE.On LuceClick AMICO MonorariaMonorariaF0 = 0.111500Fisso
E ONEON Luce Insieme [DUAL]MonorariaF0 = 0.111500Fisso
E ONE.On LuceClick Verde MonorariaMonorariaF0 = 0.111500Fisso
E ONE.ON LuceClick Verde BiorariaBiorariaF1 = 0.119300, F23 = 0.107500Fisso
E ONE.ON Flex Click LuceTriorariaF1 = 0.125810, F2 = 0.138160, F3 = 0.117430Indicizzato

Confronta Tutte le Offerte Luce più Convenienti


Le Migliori Offerte Gas Metano di Oggi 21 luglio 2024

Fornitore Nome Tariffa Prezzo €/smc Tipo Contratto
E ONE.ON Gas Insieme [DUAL]0,4745Fisso
E ONE.ON GasClick AMICO0,4745Fisso
E ONE.ON Flex Click Gas0,48Indicizzato
E ONE.ON GasClick0,4745Fisso
Eni PlenitudeFIXA TIME0,445Fisso
Eni PlenitudeTREND GAS CASA0,48Indicizzato

Confronta Tutte le Offerte Gas più Convenienti