Le Migliori Offerte Luce e Gas di Settembre 2021

Le Migliori Offerte Luce e Gas di Settembre 2021

Cambiare fornitore e tariffa a Settembre è fondamentale per risparmiare durante l’inverno

L’estate ormai volge al termine e con settembre finisce anche la stagione calda. Le giornate diventano sempre più corte e si avvicina rapidamente la stagione in cui si accenderanno i riscaldamenti. Come ben sappiamo, in inverno i consumi di luce e gas crescono, e tutto ciò è fisiologico e normale. Ciò che non è fisiologico e normale è l’ormai certo aumento esagerato sui prezzi di energia elettrica e gas metano

 

Stangata sulle Bollette da Ottobre: che fare?

Come abbiamo anticipato in un altro approfondimento, è ormai certo un aumento (il quarto aumento di fila) sui prezzi di energia elettrica e gas metano per l’ultimo trimestre del 2021 per tutti i clienti che sono ancora nel mercato “tutelato” o che hanno una tariffa a prezzo indicizzato del mercato libero.

Prevedere gli aumenti in anticipo, analizzando le quotazioni sui mercati internazionali e la situazione delle scorte di gas naturale nei depositi nazionali, ci consente di affermare con assoluta certezza che l’unico modo per risparmiare sulle bollette durante l’inverno è quello di cambiare subito fornitore, sottoscrivendo una tariffa a prezzo fisso e bloccato per almeno 12 mesi, approfittando dei listini estivi ancora in vigore. Ma occorre fare presto per riuscire a risparmiare!

Hai bisogno di aiuto? Chiamaci subito allo 06 90202514
Un operatore ti aiuterà a risolvere rapidamente i tuoi problemi con la ricerca della tariffa più conveniente sul mercato libero

Le Migliori Offerte Luce e Gas di Settembre

Come scegliere la Tariffa Migliore?

Prima di conoscere le tariffe più convenienti di questo mese, è importante sottolineare che la scelta del fornitore e della tariffa deve sempre essere effettuata dopo aver analizzato i consumi in bolletta, in modo da comprendere davvero le esigenze della famiglia.

Per fare un esempio, se si consuma molta energia nelle ore serali e nei week end, perché negli altri giorni e orari la famiglia è fuori per lavoro o per lo studio, allora bisognerebbe scegliere una tariffa bioraria e non una monoraria. Con tale profilo di consumi, una tariffa monoraria rischierebbe solo di far lievitare le bollette. Stesso discorso a parti invertite: se si usano elettrodomestici energivori durante il giorno e si consuma poca energia di sera e nei fine settimana, allora conviene scegliere una offerta monoraria, perché una bioraria rischierebbe di far spendere più soldi in bolletta.

Oltre al risparmio, inoltre, bisogna anche tenere presente, nella scelta del fornitore, le modalità di pagamento disponibili, gli strumenti a disposizione che possono facilitare la gestione delle utenze e i canali di contatto. Avere a che fare con un fornitore serio, affidabile e attento alle esigenze dei suoi clienti può evitare tanti grattacapi e perdite di tempo in caso di problemi, per cui bisogna valutare anche il fornitore oltre al prezzo della tariffa che si vuole attivare.

Ogni utenza ha la sua esigenza, per questo è bene affidarsi a consulenti preparati che sappiano guidare, in modo imparziale, nella scelta.

Per parlare, gratuitamente e senza impegno, con i nostri consulenti, puoi chiamarci allo 06 90202514.

 

Le 3 Migliori Tariffe Luce e Gas di Settembre 2021

ENI Link Luce e Link Gas

Eni gas e luce SpA opera da anni a livello internazionale nel settore energetico e in Italia offre anche tariffe luce e gas sul mercato libero dell’energia. Un’azienda solida e strutturata, in grado di offrire servizi all’avanguardia e presenza sul territorio, oltre a garantire tempi di risposta rapidi in caso di problemi. L’app Genius di ENI, inoltre, consente un monitoraggio semplice dei consumi e delle utenze.

L’offerta ENI Link è completamente digitale e pensata per chi vuole gestire online, o sullo smartphone, le proprie utenze. L’energia elettrica è certificata green e il prezzo di elettricità e gas naturale, molto conveniente, è bloccato per 12 mesi.

ENI Link Luce ENI Link Gas

 

E.On Luce Click e Gas Click

E.On Energia Italia è un operatore dinamico e innovativo che, oltre ad offrire tariffe convenienti, propone anche soluzioni per il risparmio energetico della casa. L’energia elettrica venduta da E.On è green e proveniente da fonti rinnovabili, a riprova dell’impegno di E.On nella sostenibilità ambientale.

La gestione delle utenze è semplice, attraverso il sito e l’app MyEon. Il prezzo delle tariffe E.On Luce e Gas Click è fisso e bloccato per 12 mesi e sono previsti sconti per chi sceglie il pagamento con domiciliazione bancaria.

E.On Click Luce E.On Click Gas

 

Wekiwi Prezzo Fisso Luce e Prezzo Fisso Gas

Wekiwi è un fornitore innovativo nel panorama italiano e propone un approccio diverso alla gestione delle utenze luce e gas domestiche e aziendali. Come dichiara già dalla sua nascita, Wekiwi non punta solo a far pagare meno l’energia elettrica e il gas metano, ma si pone come obiettivo quello di aiutare i propri clienti a consumare meno e meglio, riducendo gli sprechi inutili per ridurre l’impatto ambientale di ognuno.

Oltre a perseguire questi obiettivi, Wekiwi offre una formula innovativa nella gestione delle utenze energetiche: si tratta della formula prepagata. Con Wekiwi, infatti, è possibile fare una sorta di ricarica del proprio conto, che verrà via via scalata man mano che si consuma energia o gas. Questo consente di gestire in maniera diversa, e spesso più flessibile, le proprie spese energetiche.

A prescindere dalla formula adottata per il pagamento, in questo mese Wekiwi riesce a spuntare un prezzo davvero molto interessante, sia per la luce che per il gas naturale. Per questo motivo riteniamo che le tariffe di Wekiwi rientrino a pieno titolo tra le più convenienti del mese.

Wekiwi Prezzo Fisso Luce Wekiwi Prezzo Fisso Gas

 

Come si cambia operatore?

Il cambio tariffa e fornitore è un’operazione molto semplice, gratuita e che non prevede alcuna interruzione del servizio. Lo switch, infatti, è una procedura di tipo burocratico che non richiede alcun intervento tecnico sui contatori, ma solo un passaggio dei seguenti dati al nuovo fornitore:

  • codice POD o PDR (in base al tipo di fornitura richiesta)
  • indirizzo di fornitura
  • dati anagrafici dell’intestatario della fornitura
  • tipologia di uso del contatore
  • potenza (nel caso del contatore luce)
  • metodo di pagamento prescelto (fornendo i dati di IBAN e intestatario conto nel caso in cui si voglia optare per la domiciliazione bancaria)

I nostri esperti ti forniranno supporto in tutta la procedura di cambio operatore e potranno anche supportarti nelle procedure di cambio intestatario del contratto o richieste di allaccio e attivazione se stai traslocando le utenze in una nuova abitazione. Chiamaci allo 06 90202514 per ricevere subito il supporto gratuito di un nostro esperto per farti risparmiare.

Compara le Migliori Tariffe Luce ed Energia Elettrica
Confronta le Migliori Tariffe Gas Metano