Come tagliare da subito la bolletta della luce del 25%

Come tagliare da subito la bolletta della luce del 25%

Con il prezzo dell’energia oltre le stelle, una soluzione immediata per risparmiare

La crisi energetica è ormai palese e sotto gli occhi di tutti, sia dei cittadini sia delle istituzioni. In più, a complicare il quadro per gli italiani, c’è una fase di instabilità politica e di rinnovo del governo che, inevitabilmente, comporterà lungaggini e rallentamenti sui possibili provvedimenti a sostegno di famiglie e imprese.

Attendere, quindi, che venga calata una soluzione dall’alto potrebbe, dunque, non essere una scelta saggia (anche perché, dal ministero, ad oggi arrivano solo consigli su come cambiare le abitudini per consumare meno, spegnendo luci ed elettrodomestici; davvero poca roba).

 

Energia elettrica dal sole, anche in condominio e senza autorizzazioni

Ti sembra impossibile? E invece è realtà. Puoi iniziare a produrre energia elettrica semplicemente collegando una spina al tuo impianto:

  • senza bisogno di autorizzazioni
  • senza lungaggini burocratiche
  • senza lunghe e complesse installazioni 
  • e anche senza tetto

 

Un impianto fotovoltaico plug and play, infatti, si ordina e si riceve a casa in pochissimi giorni e può essere direttamente installato e collegato alla presa di casa per entrare in produzione e fornire corrente pronta per essere utilizzata dagli elettrodomestici.

A livello burocratico, è sufficiente una semplice comunicazione (nessuna autorizzazione) al distributore di zona, che nella maggior parte dei casi può essere comodamente effettuata online sul sito della società di distribuzione in pochi minuti, seguendo le nostre indicazioni che trovi a questa pagina.

 

Quanto produce un pannello fotovoltaico da balcone?

Come abbiamo spiegato in altri approfondimenti, un pannello solare plug and play è in grado di produrre mediamente oltre 400 kWh di energia elettrica pulita all’anno, che corrispondono a circa il 20-25% dei consumi elettrici di una famiglia media italiana. In breve, si riesce a compensare il consumo annuo di lavatrice, lavastoviglie e frigorifero. Un bel risparmio.

Ottimizzando opportunamente le abitudini di consumo per massimizzare l’autoconsumo dell’energia elettrica autoprodotta, si riesce a tagliare la bolletta della luce fino al 25%.

Il pannello plug and play si ripaga quindi in 2-3 anni, consentendo poi un risparmio in bolletta consistente per tutti gli anni a venire (la produttività è garantita per almeno 15 anni).

 

Quanto costa un pannello fotovoltaico plug and play?

Se vuoi conoscere prezzi e modelli di fotovoltaico da balcone disponibili, puoi richiedere informazioni, gratis e senza impegno, compilando il form di richiesta qui in basso.

 

Vuoi aiuto per capire Costi, Ingombri e Produttività del Fotovoltaico Plug&Play?

Vuoi capire come installare il pannello sul balcone o all'esterno della casa?

Fatti richiamare da un esperto. Bastano pochi minuti. Senza impegno (se non ci credi, leggi le recensioni dei nostri utenti)