Fornitore e Distributore: quali sono le differenze?

Fornitore e Distributore: quali sono le differenze?

Chi è il distributore del Metano e Energia Elettrica e chi è il fornitore di Luce e Gas

Volevamo informarla di un errore presente nella sua ultima bolletta”. Hai mai sentito questa frase? Beh, tutte le truffe dei call center iniziano così e noi vogliamo svelarti un piccolo trucco per renderti un consumatore più consapevole: saper riconoscere la differenza tra “fornitore” e “distributore” di energia.

Ebbene sì, nonostante l’energia sia un elemento fondamentale nella nostra quotidianità, in realtà sappiamo ben poco di questo campo così vasto. Soprattutto, è molto facile confondere la differenza tra “fornitore” e “distributore” e questo ci porta, inevitabilmente, ad essere meno tutelati e quindi a non saper riconoscere le numerose truffe dei call center che ci bombardano quotidianamente.

 

Differenza tra fornitore e distributore

È il momento di prendere appunti! La distinzione fra i due termini è molto semplice: il fornitore è colui che acquista l’energia per fornirla al cliente finale; il distributore, invece, è colui che distribuisce l’energia nelle abitazioni ed è il proprietario dei contatori presenti nelle nostre case.

 

FORNITORE DISTRIBUTORE
il fornitore è colui che acquista l’energia per fornirla al cliente finale il distributore, invece, è colui che distribuisce l’energia nelle abitazioni ed è il proprietario dei contatori presenti nelle nostre case

 

Ma chi è il fornitore?

Il fornitore acquista l’energia dai produttori per fornirla al cliente, gestendo gli aspetti amministrativi e commerciali, come ad esempio il prezzo finale e l’invio della bolletta a casa. Al contrario del distributore, ha un rapporto diretto con i clienti. Inoltre, è il cliente stesso a scegliere liberamente – in base alle offerte e alle proprie esigenze – il fornitore ideale.

C’è un’altra cosa importante che devi sapere: il fornitore, molto spesso, viene anche chiamato “società di vendita” o “compagnia energetica”. A tal proposito, è fondamentale saper distinguere invece i “gestori”. Questi ultimi infatti, sono coloro che consento il trasporto dell’energia attraverso l’utilizzo dei cavi presenti sul nostro territorio (TERNA e SNAM RETE GAS).

 

Lista dei principali fornitori Luce e Gas in Italia

Enel

Enel Energia

In Italia, Enel è la più grande azienda elettrica e uno dei principali operatori integrati globali nei settori dell’elettricità e del gas…

Eni Gas e Luce

Eni Gas e Luce

ENI Gas e Luce è il ramo aziendale di ENI Spa, erede dello storico marchio italiano Ente Nazionale Idrocarburi, che oggi si occupa della vendita di energia elettrica e gas metano a famiglie e aziende nell’ambito del mercato libero dell’energia

Engie

Engie (ex GDF Suez)

In Italia il Gruppo ENGIE (ex GDF Suez) è uno dei protagonisti dell’energia presente su tutta la catena con una posizione di primo piano nei settori chiave del gas, della produzione e vendita di elettricità, dell’ efficienza energetica e dei servizi…

E On

E.ON Energia

E.ON è un’azienda che fornisce energia elettrica e gas metano internazionale a capitale interamente privato attiva nel settore dell’energia la cui attività si basa su un’idea di cambiamento sostanziale: implementando la sua nuova strategia…

Sorgenia

Sorgenia

Nel libero mercato dell’energia elettrica e del gas naturale, Sorgenia SpA è una delle più importanti realtà italiane, con più di 400 impiegati e impianti che producono elettricità per quasi 3.900 MW di potenza.
Inoltre, i Clienti che hanno scelto di affidarsi all’azienda sono oltre 500.000, sparsi per tutto il territorio nazionale….

Illumia

Illumia

Illumia S.p.A. è un’azienda italiana nata nel 2006 e appartenente al Gruppo Tremagi che opera nell’ambito del 200.000 clienti diffusi in tutto il territorio nazionale, tra cui famiglie, condomini, professionisti ed enti pubblici. Da sempre attenta alle problematiche connesse alla difesa dell’ambiente, Illumia cerca di incentivare il risparmio energetico anche attraverso la diffusione di lampade a LED…..

Wekiwi

Wekiwi Luce e Gas

E’ il primo fornitore di energia elettrica e gas naturale in Italia completamente digitale- dalla sottoscrizione del contratto all’assistenza clienti- l’utente, infatti, può scegliere la carica più adatta ai suoi consumi e in pochi minuti può sottoscrivere il contratto via web senza nessun intermediario e senza la necessità di altre formalità…

 

Compara le Migliori Tariffe Luce ed Energia Elettrica
Confronta le Migliori Tariffe Gas Metano

 

E il distributore?

A differenza del fornitore, i clienti non possono scegliere il distributore. Infatti, il distributore varia in base al luogo in cui ci troviamo. Ogni zona ha il suo che viene stabilito attraverso una gara indetta dagli enti locali.

In poche parole cosa fa il distributore? Acquista il prodotto su base contrattuale dal fornitore e lo rivende ai rivenditori. Quindi, il distributore non ha alcun rapporto diretto con il cliente, poiché si limita a promuovere il prodotto ai rivenditori.

 

Lista dei principali Distributori Energia Elettrica in Italia

e-distribuzione

E-distribuzione

Numero Verde: 803.500
Il numero è gratuito sia da rete fissa che da cellulare è attivo 24 ore al giorno, tutti i giorni dell’anno per segnalare un pericolo, un guasto sulla fornitura o per avere informazioni su guasti già segnalati, sui lavori programmati o sul piano PESSE.

 

Logo Unareti

Unareti Energia Elettrica

Numero Verde: 800 933 301
Il numero verde è a disposizione degli utenti tutti i giorni della settimana, 24 ore al giorno, in modo gratuito sia da rete fissa che da cellulare, esclusivamente: per segnalare guasti o anomalie della rete di fornitura di UNARETI, per segnalare situazioni di pericolo relative ad installazioni elettriche di UNARETI sul territorio.

 

Logo Areti

Areti Energia Elettrica

Numero Verde: 800 130 336
Il Numero verde è a disposizione in caso di interruzioni di corrente o per guasti sulla rete.

 

Logo Ireti

Ireti Energia Elettrica

Numero Verde: 800 910101
Per segnalazioni su guasti irregolarità, anomalie del servizio e assistenza diretta è a disposizione il numero verde.

 

Logo Inrete

Inrete Energia Elettrica

Numero Verde: 800.990.250
Il numero verde è gratuito da rete fissa e da rete mobile, dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00 e il sabato dalle 8.00 alle 18.00, comunicando il N° Matricola del contatore e codice punto di riconsegna (PDR) riportati nella bolletta della società di vendita.

 

Lista dei principali Distributori Gas Metano in Italia

 

Logo Italgas

Italgas Gas Metano

Numero Verde: 800915150
Italgas non ha uffici aperti al pubblico, nel caso non trovassi la risposta esatta sul portale Help Online, puoi contattare il Servizio Clienti (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20).

 

Logo 2i Rete Gas

2i Rete Gas

Numero Verde: 800-997710
Il servizio è gratuito, attivo da LUNEDI a VENERDI dalle ore 8:00 alle ore 18:00. Il call center fornisce informazioni relative a:

  • richieste di attivazione della fornitura prevista dalla deliberazione 40/14 e s.m.i dell’ARERA;
  • richieste di riattivazione della fornitura di gas in precedenza;
  • richieste di preventivi commerciali emessi da 2i Rete Gas;
  • servizi di ultima istanza;
  • campagne commerciali in essere.

 

Logo Unareti

Unareti Gas Metano

Numero Verde Milano e Provincia: 800 131 000
Numero Verde Restanti Provincie: 800 066 722
Il servizio di pronto intervento per le segnalazioni di guasti o dispersioni di gas è attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno.

 

Logo Ireti

Ireti Gas Metano

Numero Verde Emilia Romagna: 800 343434
Numero Verde Liguria: 800 010020
Per segnalazioni su guasti irregolarità, anomalie del servizio e assistenza diretta è a disposizione il numero verde.

 

Logo Inrete

Inrete Gas Metano

Numero Verde: 800.990.250
Il numero verde è gratuito da rete fissa e da rete mobile, dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00 e il sabato dalle 8.00 alle 18.00, comunicando il N° Matricola del contatore e codice punto di riconsegna (PDR) riportati nella bolletta della società di vendita.

 

Principali Gestori della della rete di Energia e Gas in Italia

Logo Terna

TERNA GESTORE DI ENERGIA ELETTRICA

Numero Verde problemi di sicurezza: 800.999.666
Numero Verde portale My Terna: 800.999.333

Terna – Rete Elettrica Nazionale – gestisce le reti per il trasporto dell’energia elettrica sulla linea ad Alta tensione, e quindi controlla le linee e le stazioni elettriche di tutto il territorio nazionale.

Grazie a Terna la nostra rete nazionale viene gestita e messa in sicurezza continuamente attraverso Terna Rete Italia. Terna gestisce la Rete di Trasmissione Nazionale con 74723 km di linee elettriche in alta tensione. È il primo operatore di rete indipendente d’Europa e tra i principali al mondo per chilometri di linee gestite.

 

Logo SNAM RETE GAS

SNAM RETE GAS – GESTORE GAS METANO

Numero Verde: 800 900 010

Snam S.p.A. (già Snam Rete Gas S.p.A. fino al 1º gennaio 2012, quando ha ripreso il nome originale SNAM, acronimo di Società NAzionale Metanodotti) è una società di infrastrutture energetiche con sede centrale a San Donato Milanese attiva nel trasporto, nello stoccaggio e rigassificazione del metano.

 

Logo SGI SOCIETA' GASDOTTI ITALIA

SGI SOCIETA’ GASDOTTI ITALIA – GESTORE GAS METANO

Numero Verde: 800 182 782

SGI (Società Gasdotti Italia) offre il servizio di trasporto di gas naturale attraverso una rete di metanodotti in alta pressione per una lunghezza di circa 1800 Km.

 

Risparmio garantito su Luce e Gas

 

Occhio alle truffe!

Come i truffatori sfruttano l’ambiguità tra distributori e fornitori per fregarti

Dopo aver spiegato la differenza tra “distributore” e “fornitore”, possiamo ritenerci più tutelati sul fronte delle truffe poiché, sapere di cosa si parla quando si parla di energia, ci rende consumatori più consapevoli. Le truffe porta a porta o via telefono sono all’ordine del giorno e cascarci è facilissimo, soprattutto per le persone più anziane o i soggetti meno informati. Per questo motivo, vogliamo darti alcuni ulteriori consigli per non cadere nella trappola dei truffatori.

 

Regola numero 1: riaggancia il telefono!

Riagganciare il telefono è la cosa più scontata da fare, eppure non lo facciamo quasi mai. Un po’ perché i truffatori sanno bene come attrarre la nostra attenzione, un po’ perché non siamo abbastanza informati da saper distinguere una chiamata reale da una ingannevole. La regola è davvero semplice e deve essere imparata a memoria: qualora dovesse esserci un vero problema sulla tua bolletta, lo troverai segnalato nella bolletta successiva. Soprattutto – ricorda! – ti verrà comunicato sempre e soltanto per iscritto.

 

Regola numero 2: non hai riagganciato? Chiedi più informazioni possibili!

Se non hai riagganciato, allora devi necessariamente pretendere più informazioni. Dobbiamo conoscere con chi stiamo parlando e a chi stiamo per dare, eventualmente, i nostri dati. Se dall’altro lato della cornetta c’è un truffatore, non saprà assolutamente dire qual è il tuo fornitore di energia. Inoltre, potrai chiedere un recapito ufficiale a cui poter richiamare. Questo ti servirà successivamente a verificare, attraverso una semplice ricerca su internet, chi è il tuo interlocutore.

 

Regola numero 3: mai dire “sì”

Rispondere “sì” alle domande è spontaneo, ma nel caso delle telefonate da parte dei call center bisogna stare molto attenti. Infatti, basta un solo “sì” per diventare una vera e propria vittima dei truffaldini. Il “sì” potrebbe essere registrato e riutilizzato per ricreare conversazioni ad hoc in cui, senza né saperlo e né volerlo, avrai dato il consenso alla creazione di nuovi contratti.

 

Regola numero 4: documentati!

L’unico modo per non cascare o ricascare in una truffa, è quello di essere sempre informati prima di comunicare i nostri dati personali al telefono. Quegli stessi dati infatti, potrebbero essere utilizzati a tua insaputa per l’apertura di contratti con nuovi operatori.

 

Regola numero 5: rivolgiti a un consulente energetico esperto

La cosa migliore è quella di affidarsi ad un esperto consulente energetico. A tal proposito, i nostri consulenti energetici sono veri esperti nel settore di luce e gas. Contattarli è semplice e conveniente: ti mostreranno le tariffe più economiche tra gli operatori più affidabili del mercato e non solo. Ti aiuteranno a comprendere il mercato libero, a valutarne le tariffe e, infine, ti mostreranno come leggere e capire correttamente le bollette di luce e gas.

Come? Basta semplicemente chiamare allo 06 90202514. Stai sereno, non dovrai subire nessuna attesa telefonica! I nostri operatori sono disponibili in qualunque momento, pronti a dare tutta l’assistenza che cerchi, anche in caso di una sospetta truffa telefonica.

 

Il servizio è disponibile anche su WhatsApp!

Sportello Tutela Consumatore Luce e Gas - SOS Truffe Luce e Gas

Contattandoci ti verrà assegnato un consulente che risponderà a tutte le tue domande. Se pensi di essere stato truffato da parte di un call-center e vuoi ricevere supporto su come risolvere una pratica scorretta, contattaci subito per parlare con un operatore e verificare le tue bollette.
Clicca qui e scrivici su Whatsapp 3913585340