Rivoluzione Fotovoltaico: arriva la cella solare PERC fatta di silicio riciclato al 100% da pannelli usati

Rivoluzione Fotovoltaico: arriva la cella solare PERC fatta di silicio riciclato al 100% da pannelli usati

Quando si migliora la capacità di sfruttare l’energia solare, tutti ne beneficiano.

I vecchi pannelli solari riciclati potrebbero presto alimentare la tua casa. La prima cella solare fatta di silicio riciclato al 100% è stata sviluppata in Germania. Una volta che il progetto sarà ampiamente operativo, ha il potenziale sia di ridurre la quantità di silicio necessaria per le celle solari, sia di diminuire il numero di pannelli che finiscono nelle discariche.

 

Si potranno riciclare tutti i tipi di Moduli Solari in Silicio

Un nuovo passo avanti per la rivoluzione fotovoltaica è stato appena annunciato: dalla Germania i ricercatori del Fraunhofer Center for Silicon Photovoltaics (CSP) e del Fraunhofer Institute for Solar Energy Systems (ISE) hanno recuperato il 100% del prezioso silicio da un processo di riciclaggio.

Con questo processo è possibile riciclare i pannelli solari che sono giunti alla fine del loro ciclo di vita, indipendentemente dal produttore e dall’origine, rendendo possibile il riciclaggio di un materiale importante nella produzione di energia rinnovabile.

 

La cella solare PERC: una vera Rivoluzione

Con la cella PERC, i ricercatori del Fraunhofer di Friburgo hanno fatto un passo avanti in termini di riciclaggio, poiché non solo il silicio, ma anche le strutture di contatto anteriore e posteriore sono fatte di materiali riciclati. Inoltre, l’approccio di Friburgo permette di riciclare una gran parte dei materiali preziosi nei moduli fotovoltaici al termine del loro ciclo di vita e di reinserirli nel processo di produzione. Questi includono rame, alluminio, stagno, tellurio e germanio – elementi che attualmente non vengono riciclati con metodi tradizionali perché sono utilizzati per diversi componenti nelle celle e non possono essere separati da processi chimici.

Informazioni“Questa è una rivoluzione nella tecnologia di riciclaggio“, spiega il dottor Andreas Bett, capo del dipartimento PV Cells all’ISE, aggiungendo: “La chiave sta nella nostra capacità di separare i vari strati di ogni cella solare in modo che possano essere utilizzati come materie prime”.

L’esecuzione di questa separazione apre una vasta gamma di applicazioni, tra cui il riutilizzo nelle tecnologie solari a film sottile o come materiale di riempimento nella produzione di materie plastiche.

Il progetto ha coinvolto due aziende tedesche: Bayerische Motoren Werke AG, che gestisce i pannelli fotovoltaici a fine vita raccolti attraverso i suoi programmi di sostenibilità, e Meyer Burger, che era responsabile della lavorazione del materiale.

 

Fotovoltaico sempre più Sostenibile e Conveniente

Il riciclaggio dei semiconduttori è un passo importante verso un’economia circolare sostenibile. Con questa tecnologia, Fraunhofer ISE e CSP stanno contribuendo a portare il sogno dell’energia solare al centro della produzione di celle fotovoltaiche. Le celle solari usate possono essere utilmente riprese e applicate nella produzione di nuove celle. In questo modo, i pannelli possono essere riutilizzati molte volte, riducendo sostanzialmente i rifiuti inutili. Così ogni sforzo fatto dalle aziende fotovoltaiche per riciclare le celle solari a fine vita è stato premiato.

 Consigli  Partecipa anche tu al cambiamento e investi nel solare domestico per ridurre l’impatto ambientale della tua famiglia (e, soprattutto, per ridurre il peso delle bollette della casa).

 

Simulatori Impianti Fotovoltaici
Calcola Gratuitamente il Risparmio e Scopri i Costi