Quanto si Risparmia con i Pannelli Solari?

Quanto si Risparmia con i Pannelli Solari?

Pannelli solari: cosa sono e quanto convengono

Sempre più sostanziosi stanno diventando gli investimenti fatti sull’energia solare come fonte rinnovabile per la produzione di energia elettrica. A tal proposito, ciò che rappresenta in maniera dettagliata ed efficace il mondo dell’energia rinnovabile, sono i pannelli solari.

Ma cosa sono i Pannelli Solari?

I pannelli solari sono dei dispositivi in grado di catturare e trasformare l’energia solare in energia elettrica, producendo così energia pulita e naturale. I pannelli solari sono costituiti principalmente da silicio puro, ma vi sono altre tipologie di pannelli fotovoltaici prodotti con materiali differenti.

Chiaramente, in base al materiale di costruzione dei pannelli solari, ne varia anche la loro efficienza e prestazione, oltre a variarne ovviamente il prezzo.

Vediamo, quindi, quali sono le varie tipologie di pannelli fotovoltaici presenti sul mercato.

 

Quali tipologie di pannelli solari esistono oggi?

Attualmente sul mercato sono presenti svariate tipologie di pannelli solari:

  • pannelli solari fotovoltaici
  • pannelli solari termici
  • pannelli solari a concentrazione

Per quanto riguarda i pannelli solari fotovoltaici si può, poi, fare una classificazione dei pannelli solari in base al materiale di costruzione.

Di seguito una breve descrizione delle 3 tipologie di pannelli solari fotovoltaici:

 

  1. Pannelli solari a film sottile

    Questo tipo di pannelli solari sono realizzati attraverso pellicole molto sottili composte da differenti materiali. In termini di conversione dell’energia non sono i migliori, ma garantiscono al tempo stesso un notevole risparmio per quanto riguarda i costi di produzione.

  2. Pannelli solari in silicio monocristallino

    I pannelli solari in silicio monocristallino sono i migliori per ciò che concerne l’efficienza e le performance di conversione dell’energia; per cui risultano essere i più performanti, ma al tempo stesso i più costosi in quanto il processo di produzione di ogni singola cella risulta molto lungo e complesso.

  3. Pannelli solari in silicio policristallino

    Questa tipologia di pannelli fotovoltaici risulta essere meno efficiente rispetto ai pannelli in silicio monocristallino. I pannelli solari in silicio policristallino sono anche meno costosi poiché sono realizzati mediante una colata di silicio fuso, a differenza dei pannelli in silicio monocristallino, che vengono prodotti attraverso singoli cristalli di silicio.

Tipologie di Pannelli Solari

Tipologie di Pannelli Solari – Film Sottile – Monocristallino – Policristallino

 

Pannelli solari: quali sono i vantaggi?

Certamente sarai in grado di intuire quali possono essere gli innumerevoli benefici che è possibile trarre dall’utilizzo dei moduli fotovoltaici, ma andiamo a spiegarli in maniera più precisa e dettagliata.

Uno dei vantaggi più rilevanti, che deriva dall’utilizzo dei moduli fotovoltaici, è sicuramente la rinnovabilità dell’energia solare in quanto essa può essere sfruttata e utilizzata in qualsiasi parte del mondo e ogni giorno, quindi la possibilità di produrre continuativamente energia.

Altro vantaggio da non sottovalutare è la possibilità di risparmiare notevolmente in bolletta in quanto, grazie all’impianto fotovoltaico, si potrà produrre in maniera autonoma energia elettrica da utilizzare per la propria abitazione.

Un punto di forza risultano essere anche i differenti campi di applicazione dell’energia solare. Di fatti, essa può essere utilizzata per produrre elettricità per la propria abitazione o per generare calore, utile al riscaldamento dell’ambiente domestico o dell’acqua.

Non è da sottovalutare anche il vantaggio di non dover sostenere enormi spese per la manutenzione dell’impianto in quanto generalmente basta mantenerlo costantemente pulito e controllarne lo stato di efficienza.

Ed ultimi, ma non per importanza, i benefici apportati al nostro pianeta in termini di riduzione dell’impatto ambientale e dell’inquinamento atmosferico.

 

Ma quanto si risparmia realmente in bolletta?

Andiamo ora a vedere quali saranno i consumi reali in bolletta e quanto potresti risparmiare sull’energia elettrica con alcuni esempi pratici.

  • Consumi maggiormente durante il giorno piuttosto che di notte? La tua ultima bolletta è stata del valore di circa 100€? Vivi nel Centro Italia?Installando un impianto fotovoltaico da 3 kWp in grado di produrre circa 3.900 kWh di energia elettrica l’anno, invece di pagare 600 € l’anno di bollette per l’energia, se consideriamo anche le quote annuali di detrazione fiscale al 50% di cui potrai beneficiare in dichiarazione dei redditi, nei primi 10 anni il saldo energetico sarà negativo, ovvero tra il risparmio in bolletta e il risparmio sulle tasse da pagare allo stato non solo andrai in pari, ma ci avrai anche guadagnato qualche centinaio di euro. Una volta terminate le detrazioni fiscali, calcolando una vita media dell’impianto di 25 anni, risparmierai circa 500€ l’anno per 15 anni sulla bolletta della luce, quindi circa l’80% su base annua.
  • Consumi maggiormente durante la notte? L’ultima bolletta che hai ricevuto era del valore di €120? Abiti nel Nord Italia?In questo caso possiamo suggerire l’installazione di un Impianto Fotovoltaico dotato di batterie di accumulo, per poter sfruttare l’energia prodotta durante il giorno anche durante le ore notturne.Ipotizzando quindi un impianto da 4,5 kWp, con una produzione annua di circa 4.500 kWh di energia elettrica (che grazie alla batteria di accumulo potranno essere autoconsumati interamente), se consideriamo anche le quote annuali di detrazione fiscale al 50% , nei primi 10 anni il saldo energetico sarà negativo, ovvero tra il risparmio in bolletta e il risparmio sulle tasse da pagare allo stato non solo andrai in pari, ma ci avrai anche guadagnato qualche centinaio di euro. Una volta terminate le detrazioni fiscali, calcolando una vita media dell’impianto di 25 anni per i pannelli, mentre va prevista almeno una sostituzione della batteria mediante operazione di revamping/repowering, risparmierai circa 600€ l’anno per i successivi 15 anni, quindi circa il 90% su base annua, quindi oltre 500€ l’anno.

Installa il tuo impianto fotovoltaico e inizia a risparmiare in bolletta

Vuoi ricevere maggiori informazioni per installare i pannelli solari fotovoltaici sul tetto di casa?

Prova i nostri simulatori per sapere cosa ti occorre e come procedere per installare il tuo impianto fotovoltaico.

Hai ancora dubbi o vorresti ricevere Subito un Preventivo?
Per conoscere i prezzi o solo per ulteriori informazioni, Compila Subito il Form in Basso

Saremo lieti di rispondere alle tue domande e di aiutarti a trovare sempre la migliore soluzione alle tue esigenze!

Acconsento al trattamento dei dati personali * (Privacy Policy)