Impianti Fotovoltaici a Costo Zero: Inganno o Realtà?

Impianto Fotovoltaico a Costo Zero

Fotovoltaico: Costo o Investimento? Facciamo Chiarezza

Si sente spesso parlare di impianti fotovoltaici a costo zero, ma è bene fare chiarezza sul reale significato di questa espressione. In realtà, un impianto di questo genere presenta sempre un costo iniziale, che può essere anche di un certo rilievo, anche quando qualcuno “furbescamente” lo promuove come “fotovoltaico a costo zero”.

Quello che si intende far comprendere al pubblico è che l’acquisto di un impianto fotovoltaico è in realtà un investimento, che dopo pochi anni garantisce un risparmio netto e persino dei guadagni derivanti dalla vendita di energia.

Cerchiamo di capire insieme, quindi, in che modo il prezzo di un impianto fotovoltaico viene completamente recuperato in breve tempo, come se fosse stato pagato “zero”.

 

Il reale significato dell’espressione “a costo zero”

Affermare che un impianto fotovoltaico possa “costare zero” rende bene l’idea della convenienza di questo investimento. Tale slogan, però, se non viene adeguatamente spiegato e contestualizzato, può sembrare in effetti un po’ fuorviante.

Emblematico è il caso Green Power, la società operante nel settore delle energie rinnovabili, a lungo collegata con Enel. Il Gruppo Green Power, nell’estate 2016, fu pesantemente sanzionato dall’Antitrust (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) per aver usato, appunto, lo slogan “a costo zero”, con riferimento agli impianti fotovoltaici proposti in vendita al pubblico.

Nello specifico, la società fu condannata al pagamento di ben 640.000 euro per pratiche commerciali scorrette. Nelle motivazioni del provvedimento, infatti, si sosteneva che il citato slogan risultava ingannevole, poiché non veniva specificato che i risparmi non fossero certi né immediati, mentre il pagamento dell’impianto avveniva sin dal momento dell’acquisto, attraverso finanziamenti convenzionati.

Il Costo c’è Sempre, ma in Pochi Anni si Annulla con i Risparmi

Ovviamente, un conto sono le espressioni che si usano in campo pubblicitario, un altro conto è la sostanza di un’offerta commerciale. Se è vero che la locuzione “costo zero” può essere fuorviante, è però vero che un impianto fotovoltaico consente, nella sostanza, di recuperare integralmente, negli anni, tutte le spese sostenute per la sua installazione.

Vediamo in quali termini ciò avviene, cercando di essere chiari e assolutamente “non ingannevoli”!

 

Il costo iniziale di un impianto fotovoltaico

Partiamo da un assunto certo: l’installazione dei pannelli fotovoltaici comporta un costo iniziale.

Questo costo può variare in maniera sensibile, a seconda delle dimensioni dell’impianto e degli eventuali accessori che lo compongono.

In breve, un impianto fotovoltaico da 3 KW, ideale per soddisfare il fabbisogno di una famiglia di 4 persone, può costare all’incirca 6.000 euro. Un impianto da 6 KW costa 12-13.000 euro, un impianto da 9 KW ha un prezzo che si aggira intorno ai 20.000 euro.

Come si vede, il costo iniziale è tutt’altro che zero. Eppure, l’espressione “costo zero” indica una realtà che si materializza dopo pochi anni. Vediamo come.

 

I vantaggi del fotovoltaico: le detrazioni Fiscali

La spesa per un impianto fotovoltaico non va intesa come un semplice costo, ma come un vero e proprio investimento, destinato a dare i suoi frutti nel breve volgere di pochi anni.

Innanzitutto, va detto che, grazie agli incentivi statali che ormai da diversi anni vengono costantemente confermati, la spesa per un impianto fotovoltaico può essere portata in detrazione dalla dichiarazione dei redditi, per un importo corrispondente al 50%. Ciò significa che, se l’impianto costa 6.000 euro, l’Agenzia delle Entrate consentirà di detrarre 3.000 euro nell’arco di dieci anni, quindi 300 euro ogni anno.

In parole povere: grazie alle detrazioni, per ogni impianto si spende la metà del suo reale valore!

E nelle detrazioni rientrano praticamente tutte le spese a cui si va incontro in occasione dell’installazione:

  • costo dei materiali
  • spese per la manodopera
  • parcelle per i professionisti

Persino l’acquisto delle costose batterie di accumulo, che aumentano l’efficienza dell’impianto in maniera esponenziale, è oggi soggetto al favorevole regime delle detrazioni!

 

I risparmi sulla bolletta della luce

Ciò premesso, va detto che il ritorno nell’investimento si verifica principalmente in bolletta. In altri termini, l’utilizzo dell’impianto fotovoltaico abbasserà vertiginosamente gli importi della vostra bolletta della luce.

Un impianto da 3KW, ad esempio, sarà in grado di produrre 4.000 KWh all’anno di energia elettrica. Ciò significa che mentre fuori c’è il sole e l’impianto produce energia, voi potrete utilizzare lavatrici, lavastoviglie, Tv color e quant’altro in maniera assolutamente gratuita, senza rifornirvi dalla rete pubblica.

È questo il cosiddetto meccanismo dell’autoconsumo, che alla fine dell’anno vi farà risparmiare circa 1.000 euro totali sui consumi e quindi sulle bollette della luce. E il risparmio cresce, al crescere della potenza dell’impianto: un impianto da 6 KW vi farà risparmiare circa 2.000 euro annui, e così via.

Questo significa che, anche senza considerare le detrazioni fiscali precedentemente esaminate, l’impianto si ripagherebbe completamente nel giro di 6-7 anni. E se si considera che i moderni pannelli fotovoltaici hanno un’aspettativa di vita di circa 30 anni, si comincia a comprendere perché oggi si tende a parlare di impianti fotovoltaici “a costo zero”!

 

Le favorevoli iniziative proposte dal GSE

Ma non è tutto. Abbiamo visto come un impianto fotovoltaico si ripaghi da solo in pochi anni. Anzi, pochissimi, se si considerano gli incentivi.

A questo si deve aggiungere che le politiche di favore nei confronti delle energie rinnovabili, consentono al titolare di un impianto fotovoltaico persino di guadagnare dalla propria produzione di energia elettrica.

Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE), infatti, prevede diverse forme di agevolazione, per far sì che tutta l’energia prodotta venga valorizzata, anche quando non viene autoconsumata.

Con il meccanismo dello Scambio sul Posto, ad esempio, il possessore di un impianto ha la possibilità di vedere compensato il valore dell’energia elettrica immessa in rete (cioè prodotta dall’impianto e non utilizzata), con il valore dell’energia prelevata dalla rete pubblica nei momenti in cui l’impianto non produce, ad esempio nelle ore serali.

Invece, con il diverso meccanismo del Ritiro Dedicato, il titolare di un impianto fotovoltaico può addirittura vendere al GSE l’energia prodotta, conseguendo un vero e proprio guadagno dall’utilizzo dell’impianto.

Un investimento per la casa che permette di risparmiare e… guadagnare!

Riassumendo, quindi, i vantaggi di possedere un impianto fotovoltaico sono molteplici:

  • la spesa viene letteralmente dimezzata dagli incentivi delle detrazioni fiscali
  • l’utilizzo dell’impianto assicura un notevole risparmio in bolletta, che permette un rapido rientro nell’investimento
  • il Ritiro Dedicato permette addirittura di guadagnarci su!

 

Come si vede, l’acquisto di un impianto fotovoltaico rappresenta un vero e proprio investimento, che a differenza di ogni altra spesa fatta per la propria abitazione, è in grado di produrre reddito.

Se anche il costo iniziale non può certo definirsi pari a zero, quindi, è evidente che l’espressione “impianto fotovoltaico a costo zero” ha un suo fondo tangibile di verità, che svela la convenienza e gli innumerevoli vantaggi che derivano dallo sfruttamento dell’energia pulita del sole.

Non resta che consigliarvi di scegliere prodotti di qualità e di affidarvi esclusivamente ad installatori seri e qualificati, che sappiano innanzitutto essere chiari sull’importo dell’investimento da sostenere e che siano in grado di garantire un’installazione di qualità, sia come servizio sia come materiali, per garantire la redditività dell’impianto per il più lungo tempo possibile.

 

Calcola il Costo dell’Impianto Fotovoltaico

Costo Impianto Fotovoltaico Costo Fotovoltaico con Accumulo

Hai ancora dubbi o vorresti ricevere Subito un Preventivo?
Per conoscere i prezzi o solo per ulteriori informazioni, Compila Subito il Form in Basso

Saremo lieti di rispondere alle tue domande e di aiutarti a trovare sempre la migliore soluzione alle tue esigenze!

Acconsento al trattamento dei dati personali * (Privacy Policy)