Prezzi Luce e Gas troppo convenienti? Attenti alla differenza tra Prezzo e Spread

Prezzi Luce e Gas troppo convenienti? Attenti alla differenza tra Prezzo e Spread

Venditori poco onesti vendono tariffe a prezzo variabile omettendo il prezzo di base dell’energia e del gas

In questo periodo di incertezza e di prezzi all’ingrosso di energia e gas completamente fuori controllo, accade che cittadini e imprese si facciano prendere dal panico (giustamente) e si espongono più che in passato alle fandonie di venditori truffaldini.

Per questo noi proviamo a darvi delle indicazioni chiare e dirette per difendervi da questi lestofanti.

Tariffe a Prezzo Variabile: come sono fatte?

L’inganno si gioca sull’omissione di un’informazione fondamentale riguardo la composizione di un prezzo variabile. In breve, possiamo dire che il prezzo variabile è dato da:

 

Prezzo finale = Prezzo indice all’ingrosso + Supplemento (spread)

 

nello specifico, per l’energia elettrica

 

Prezzo al kWh = PUN + Spread

 

mentre per il gas metano

 

Prezzo al metro cubo = PSV (o Ttf) + Spread

 

Vendere lo Spread come se fosse il prezzo della materia prima

Accade quindi (e le segnalazioni che abbiamo ricevuto sono davvero molte) che alcuni call center presentino offerte con Spread davvero molto alto, facendo passare tale Spread per il prezzo della componente energia.

Facendo un esempio basato su una segnalazione ricevuta da un cliente, un operatore telefonico di una poco conosciuta società di vendita ha proposto un “costo dell’energia bloccato per due anni” a soli 0,18 €. Un prezzo davvero allettante viste le quotazioni attuali. Peccato che quello 0,18 fosse solo lo Spread, per cui il cliente, in bolletta, si ritroverà il valore del PUN (che nello scorso mese si è attestato a 0,44 €, come riportato nel nostro riepilogo riassuntivo dei valori del PUN), per un prezzo al chilowattora che sarà di circa 0,62 €, che è molto lontano dal prezzo “venduto”.

Inoltre, far passare lo Spread “bloccato” per due anni come se fosse un prezzo fisso è l’ennesima truffa, in quanto poi il costo dell’energia in bolletta sarà variabile.

 

Con il Prezzo Variabile non si può contrattualizzare a monte il prezzo

Potrà sembrare ovvio, ma spesso questo dettaglio sfugge ai più. Chi propone un contratto a prezzo variabile può fornire una stima del costo (basata sulle quotazioni degli indici PUN e PSV dei mesi precedenti), ma non può in alcun modo garantire un prezzo espresso in centesimi di euro.

Infine, in generale, nel caso di tariffe a prezzo variabile offerte da operatori affidabili, lo spread è tendenzialmente molto basso, mentre potrebbe esserci un costo maggiore del Prezzo di Commercializzazione e Vendita PCV. Questo garantisce una migliore stabilizzazione del prezzo al cliente finale, soprattutto nel caso di consumi elevati.

Come difendersi?

Per difendersi dai vari truffatori, l’unica arma efficace è la conoscenza. Avere un minimo di comprensione di come si compone il prezzo dell’energia elettrica, il prezzo del metro cubo di gas i prezzi e il valore delle voci fisse in bolletta può mettere al riparo da grosse scottature, soprattutto ora che i prezzi di energia e gas hanno raggiunto quotazioni irragionevoli. Consultando il nostro Glossario o le nostre Guide alla lettura delle bollette potrai trovare tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Se non hai tempo per approfondire questi argomenti o non hai familiarità con numeri e contratti, puoi parlare con i nostri operatori, chiamandoci allo 06 90202514, chiedendo un check up gratuito delle bollette o, semplicemente, consultando le migliori offerte luce e gas attraverso i nostri comparatori (troverai solo offerte convenienti selezionate tra quelle degli operatori più conosciuti e affidabili del libero mercato).

 

Confronta le Migliori Tariffe Luce

Confronta le migliori Offerte Luce e risparmia fino a 150€ sulla Bolletta

Confronta le Migliori Tariffe Gas Metano

Confronta le migliori Offerte Gas e risparmia fino a 250€ sulla Bolletta

 

Tariffe Luce Servizio Elettrico Nazionale vs Tariffe Luce Mercato Libero

Logo Servizio Elettrico Nazionale in biancoTariffe Mercato Tutelato

Prezzo Luce

TARIFFA BIORARIA
F1
0,383130 €/kWh
F2
0,340210 €/kWh
Migliori Offerte
del Giorno
Tariffe Mercato Libero

Prezzo Luce

Sorgenia Sorgenia Next Energy Sunlight Luce&Gas MONORARIA
F0
0.441000 €/kWh
Illumia Illumia Luce Flex Web Bioraria BIORARIA
F1
0.495000 €/kWh
F2
0.411450 €/kWh

Scopri le Migliori Tariffe