Colonnine di ricarica per auto elettriche: quali sono le migliori?

Colonnine di ricarica per auto elettriche: quali sono le migliori?

Guida a modelli e incentivi per aiutare chi vuole installare una Colonnina di Ricarica

Senza alcun dubbio, le auto elettriche sono il futuro. Proprio per questo motivo, vogliamo parlarti degli incentivi attualmente presenti per poter installare una colonnina di ricarica e, soprattutto, indirizzarti sulla scelta ideale.

Scegliere un’auto elettrica è un buon affare, non solo in termini di risparmio economico – basti pensare al costo del carburante – ma, soprattutto, dal punto di vista dell’ecosostenibilità. Ad oggi però, lo scenario che si presenta nel panorama delle auto elettriche è ancora in pieno sviluppo, soprattutto per ciò che concerne la mancanza di un adeguato numero di colonnine di ricarica nel territorio italiano. Questo però non deve assolutamente scoraggiarti. Dalla detrazione fiscale del 50% al Superbonus 110%, scopriamo insieme quali sono gli incentivi del 2021 per poter acquistare una colonnina di ricarica per la tua auto elettrica.

Un mercato variegato e in continua crescita

La prima cosa che devi sapere è che i sistemi di ricarica disponibili sul mercato sono tanti e offrono diverse soluzioni di prezzo. Per questo motivo è importante conoscere lo studio condotto recentemente dall’ARERA – l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente – sulle colonnine elettriche, censendo e analizzando 225 modelli di dispositivi di ricarica prodotti da 24 aziende diverse, con potenze dai 2 kW ai 350 kW. Lo studio ha preso in considerazione diversi apparati: dalle wallbox casalinghe alle colonnine stradali, dalla ricarica slow e quick a quelle fast e ultra-fast.

Dopo aver chiesto alle 24 aziende le informazioni dettagliate sulle caratteristiche e sui prezzi – dal prodotto ad uso domestico a quello adatto per una ricarica a potenza elevata – l’ARERA ha potuto prendere atto della varietà del mercato. Soprattutto, ha potuto osservare le tipologie diverse dei dispositivi disponibili in base ad ogni tipo di utenza.

Dalla prima ricognizione, in particolar modo, è emerso che i prezzi variano dai € 700 per i dispositivi ideati per le famiglie, agli oltre € 80.000 per le ricariche ultra-veloci. Inoltre, nello studio è risultato che il prezzo unitario per ogni kW installato va da € 36 a € 580 in relazione alla velocità di ricarica.

 

Colonnine di ricarica per le auto elettriche: gli incentivi del 2021

Dopo aver dato uno sguardo al mercato, è arrivato il momento di parlare degli incentivi. Lo sapevi? Con la Legge di Bilancio 2019 è stata introdotta una detrazione fiscale del 50% riguardo alle spese per l’acquisto, l’installazione della stazione di ricarica e l’aumento della potenza del contatore che non deve superare i 7kW. Ovviamente l’incentivo presenta alcuni criteri di accesso: le spese devono essere documentate e sostenute nel periodo di tempo che va dal 1° marzo 2019 al 31 dicembre 2021, mentre le stazioni di ricarica devono essere provviste di uno o più punti di ricarica con potenza standard e non accessibili al pubblico. Inoltre, la detrazione fiscale del 50% – che verrà ripartita in 10 quote annuali – deve essere calcolata su un ammontare complessivo non superiore a € 3.000,00.

Gli incentivi non finiscono qui. Nel 2020, il Decreto Rilancio ha esteso il Superbonus 110% anche alla realizzazione di colonnine di ricarica per i veicoli elettrici negli edifici, ovviamente solo come intervento “Trainato”. Anche in questo caso, le spese devono essere sostenute nel lasso di tempo che va dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2022. Per ottenere il Superbonus 110% è necessario che l’installazione delle colonnine sia eseguita unitamente ad uno o più degli interventi detti “Trainanti” ovvero che permettano di efficienza energetica o di ridurre il rischio sismico e che determinino il miglioramento energetico dell’immobile di almeno due classi.

Come sceglie la colonnina di ricarica ideale?

Dopo aver parlato degli incentivi presenti nel 2021, non resta che scoprire quali sono gli aspetti da considerare nella scelta della colonnina di ricarica ideale per la tua auto elettrica. Per prima cosa, bisogna tenere in considerazione che è importante informarsi sulle differenze tra le colonnine di ricarica. Difatti, sono molte quelle presenti sul mercato e si differenziano per tipologia di installazione e potenza di ricarica.

Qual è la giusta potenza?

La regola è molto semplice: maggiore è la potenza, minore sarà il tempo di ricarica e viceversa. Dunque, è fondamentale stare attenti alla taglia della colonnina.

Attualmente vi sono 3 modelli:

–          3,7 kW (16A 230V adatto a sistema elettrico monofase): generalmente richiede dalle 6 alle 8 ore di tempo di ricarica;

–          7,4 kW (32A 230V adatto a sistema elettrico monofase): generalmente richiede dalle 3 alle 24 ore di tempo di ricarica;

–          22 kW (32A 400V adatto a sistema elettrico trifase): generalmente richiede da 1 a 2 ore di tempo di ricarica.

Tabella Potenza Corretta per una Colonnina Auto e Moto Elettrica

Potenza Sistema Elettrico Tempo di Ricarica
3,7 kW monofase 16A 230V 6-8h
7,4 kW monofase 32A 230V 3-24h
22kW trifase 32A 400V 1-2h

Cos’altro bisogna considerare?

Per poter scegliere la giusta colonnina di ricarica, è importantissimo considerare qual è la potenza massima del tuo veicolo elettrico. Infatti, alcuni veicoli supportano fino a 3,7 kW, altri fino a 7,4 kW e altri ancora arrivano ai 22 kW. Soprattutto, per scegliere la colonnina di ricarica più adatta alle tue esigenze, devi valutare le dimensioni del “pacco batteria” del tuo veicolo elettrico. Anche in questo caso, la regola è semplicissima: più grande è la batteria, più sarà lungo il tempo di ricarica e viceversa.

 

Le 5 migliori marche Colonnine di ricarica per Auto e Moto Elettriche

Ecco di seguito la nostra classifica delle migliori marche di Colonnine per auto Elettriche:

Colonnina ricarica Auto Compleo

Colonnina ricarica Auto Compleo

1. Compleo

Compleo da dieci anni è uno dei principali produttori di stazioni di ricarica per auto elettriche. Compleo promuove la mobilità elettrica offrendo soluzioni per i suoi clienti. Grandi imprese, gestori e fornitori di energia in tutta Europa installano le colonnine di ricarica AC e DC di Compleo.

Colonnina Ricarica SDG DC Fast Charge

Colonnina Ricarica SDG DC Fast Charge

2. SDG

SDG è tra le più grandi aziende di produttori colonnine ricarica auto elettriche e moto, l’azienda offre tra i migliori prodotti disponibili sul mercato con oltre 1 milione di pezzi già installati e funzionanti.

Colonnina ricarica auto Scame

Colonnina ricarica auto Scame

3. Scame

L’azienda Scame è stata tra i primi negli anni ’90 a sviluppare sistemi di ricarica per veicoli elettrici. La nuova Serie Libera, una gamma di connettori e di stazioni di ricarica oggi è ancora più evoluta e sicura, grazie agli schermi di protezione contro il contatto accidentale con le parti in tensione. Ancora più affidabile e funzionale, sempre più ergonomica e facile da utilizzare.

Colonnina Ricarica Auto EVBox

Colonnina Ricarica Auto EVBox

4. EVBox

L’azienda EVBox in crescita dal 2010 è ora parte integrante delle soluzioni di ricarica in tutto il mondo in più di 70 paesi. Nel 2021 EVBox Group è diventata una società pubblica quotata alla Borsa di New York (NYSE), questa mossa rafforzerà il portafoglio di soluzioni di ricarica.

Colonnina ricarica auto Schneider Eletric EVlink

Colonnina ricarica auto Schneider Eletric EVlink

5. Schneider Eletric EVlink

Con la progressiva evoluzione del settore dei trasporti, i veicoli elettrici svolgeranno presto un ruolo di rilievo tra i mezzi di trasporto utilizzati negli spostamenti giornalieri. Tra gli incentivi che le aziende possono offrire ai propri dipendenti vi è anche la disponibilità di stazioni di ricarica per i veicoli elettrici.

 

Personalizza la tua colonnina di ricarica!

Se hai delle esigenze particolari, allora devi assolutamente sapere che è possibile personalizzare la tua colonnina di ricarica. Per questo motivo, vogliamo parlarti degli accessori che potrai aggiungere per poter sfruttare al meglio il tuo acquisto.

Hai mai sentito parlare del sistema di controllo RFID? Utile per chi ha una colonnina di ricarica il cui uso è destinato a più utenti, il sistema di controllo RFID consente di gestire gli accessi, oppure – nel caso delle colonnine di ricarica ad uso personale – è utile per monitorare l’accesso alle stazioni di ricarica.

Interessante è anche la funzionalità web/net che consente di controllare l’accesso tramite l’apposita APP installata su smartphone, richiedendo l’autenticazione di ogni utente attraverso il sistema di controllo remoto. Infine, per controllare eventuali correnti di dispersione durante il processo di ricarica, puoi acquistare il DC Leakege, un dispositivo da installare a bordo della tua auto elettrica.

Pillole di curiosità

  • Dal 2018, per gli edifici di nuova costruzione con superficie utile superiore a 500 mq e per gli edifici residenziali di nuova costruzione con un minimo di 10 unità abitative, vi è l’obbligo di predisporre le infrastrutture elettriche per installare eventuali colonnine di ricarica.
  • L’alternativa alle colonnine di ricarica si chiama Wallbox, una “stazione di ricarica a parete” grande quanto una scatola.

 

Come procedere all’installazione della Colonnina di Ricarica

Se vuoi ridurre l’impatto ambientale della tua famiglia, acquistando un’auto elettrica e installando in casa una colonnina di ricarica, magari collegata ad un nuovo impianto fotovoltaico sul tetto, puoi richiedere il supporto dei nostri esperti, chiamandoci allo 06 90202514. Dopo aver analizzato le tue esigenze e compreso nel dettaglio ciò che fa al caso tuo, i nostri esperti potranno pianificare, se ci sono le condizioni, un sopralluogo gratuito con un installatore della zona, in modo da poter elaborare un preventivo su misura sulle esigenze reali della tua casa.

 

Compara le Migliori Tariffe Luce ed Energia Elettrica

Se vuoi realizzare un impianto fotovoltaico con batterie di accumulo per abbattere i costi di ricarica della tua auto elettrica, puoi effettuare una simulazione di redditività per l’installazione dei pannelli solari sul tetto della tua abitazione con i nostri esclusivi simulatori.