Fotovoltaico Savona: Come scegliere l’Impianto Giusto

Fotovoltaico Savona: Come scegliere l’Impianto Giusto

Come Funziona Impianto fotovoltaico a Savona

Parlando di fotovoltaico a Savona, Liguria, così come in tutta Italia, è opportuno analizzare, seppur in modo estremamente semplice, ciò che si nasconde dietro questa tecnologia. Un impianto fotovoltaico sfrutta una delle capacità proprie delle radiazioni solari, ossia quella di passare attraverso materiali conduttori o semi-conduttori, i quali costituiscono, in ultima analisi, le cosiddette “celle fotovoltaiche“.
L’attraversamento della cella, da parte del fotone, porta ad una rottura dei legami presenti tra gli elettroni del materiale semi-conduttore. Questi elettroni si muoveranno perciò liberamente e porteranno, esponendolo in modo molto semplice, alla formazione di un campo elettrico a livello della cella, generando una certa tensione che, se correttamente indirizzata, produrrà energia. Una conversione di energia luminosa in energia elettrica quindi, ottenuta perciò in modo assolutamente “Green Friendly“, nel completo rispetto dell’ambiente e della salute delle persone.
Un impianto fotovoltaico è perciò una valida alternativa al sistema di distribuzione pubblico, in grado di rendere autonoma un’abitazione dal punto di vista energetico e perciò di portare ad un calo evidente delle bollette. Tutti gli impianti elettrici della tua casa potranno essere utilizzati sfruttando l’energia prodotta tramite la luce del sole, presente per gran parte dell’anno nella splendida Savona e in tutta la Liguria.

La convenienza nell’acquisto di un impianto fotovoltaico

Ciò che si chiede il consumatore nel 2017 è se acquistare e installare un impianto fotovoltaico a Savona sia conveniente in termini di rendimento e di “smussamento” dei costi in bolletta. Per capirlo è opportuno analizzare alcuni punti. Innanzitutto possiamo ribadire che Savona e quindi la Liguria, così come l’intero territorio italiano, si trovano in una posizione geograficamente favorevole all’eventuale installazione di un impianto fotovoltaico, ovviamente con delle differenze tra nord, centro, sud e isole.
Incentivi statali e detrazioni fiscali hanno poi senz’altro dato una notevole spinta in termini di convincimento dei singoli cittadini, oltre ovviamente alla possibilità di migliorare la propria qualità della vita e quella delle persone care.
Infatti è vero che il risparmio in termini monetari è importante, ma è altrettanto vero che la visione di città con un tasso di inquinamento più basso è senza dubbio incentivante per coloro che pensano di acquistare un impianto di questo tipo.
Affiancare al fotovoltaico un accumulatore e un inverter ha poi permesso alle famiglie non solo di produrre l’energia elettrica, ma anche di accumularla in apposite batterie e utilizzarla al momento opportuno, andando a trasformare l’energia a corrente continua prodotta dai pannelli in una corrente di tipo alternato. Quest’ultima può essere perciò utilizzata ad una tensione e ad una frequenza tale da alimentare in modo corretto tutti gli elettrodomestici e gli altri sistemi elettrici presenti all’interno della propria abitazione.
Tanti italiani, non solo a Savona, hanno perciò pensato di investire i propri risparmi per l’acquisto di un impianto fotovoltaico, in modo da produrre autonomamente l’energia a loro necessaria in ambito domestico ed addirittura di riuscire a vendere l’energia in eccesso al gestore di Rete.
In quest’ambito risulta essere sconsigliabile in ogni caso l’impianto fotovoltaico stand-alone, attualmente utilizzato in casi estremi, come per strutture abitative isolate o di difficile allaccio.

 

Sempre meglio affidarsi a professionisti

Se si decide per l’acquisto di un impianto fotovoltaico è comunque sempre opportuno affidarsi a professionisti del settore, in grado di consigliarvi al meglio in riferimento a tutte le fasi del processo, dalla scelta della tipologia di impianto al posizionamento, passando per l’installazione e la necessaria manutenzione periodica.
E’ infatti molto importante capire “dove” i pannelli debbano essere posizionati, in relazione all’esposizione al sole, alla solidità della struttura portante e alla facilità di accesso. Spesso il fai-da-te è deleterio e soprattutto pericoloso. E’ consigliato poi munirsi di più preventivi stilati da ditte differenti, in modo da comprendere quali siano più vantaggiose e quali servizi offrano, considerando progetti, iter burocratico e parte tecnica. L’offerta di impianti fotovoltaici per le abitazioni spazia infatti dai servizi base di installazione fino all’affiancamento di batterie ad accumulo ed inverter, prodotti da diverse aziende specializzate.

 

Nuovi incentivi e detrazioni a Savona

Il 2017 doveva essere l’anno di scadenza delle agevolazioni fiscali destinate a coloro che avessero deciso di puntare sul fotovoltaico. Tuttavia questa condizione è mutata. La Legge di Stabilità del 2017 ha infatti portato ad una proroga della precedente situazione, pari ad un ulteriore anno di incentivi per interventi relativi all’efficienza energetica domestica. Questo è valevole per numerose città e territori, anche Savona, con detrazioni fiscali che spaziano dal 65% al 50% (quest’ultima percentuale è relativa alle ristrutturazioni edilizie, che includono l’installazione di impianti che consentano la produzione e l’utilizzo di energie rinnovabili).
Per quanto riguarda i condomini le buone notizie raddoppiano, poiché interessano sia le aliquote, che possono arrivare sino al 75%, che il periodo di validità, ossia per interventi effettuati fino al 2021.
Ciò che non cambia è la modalità, infatti i pagamenti relativi all’acquisto di tali impianti devono sempre avvenire tramite bonifico, con un rimborso spalmato sui 10 anni successivi.

Hai ancora dubbi o vorresti ricevere Subito un Preventivo?
Per conoscere i prezzi o solo per ulteriori informazioni, Compila Subito il Form in Basso

Saremo lieti di rispondere alle tue domande e di aiutarti a trovare sempre la migliore soluzione alle tue esigenze!

Acconsento al trattamento dei dati personali * (Privacy Policy)