Proroga Superbonus 110% al 2023, ma sono escluse le villette unifamiliari

Proroga Superbonus 110% al 2023, ma sono escluse le villette unifamiliari

Confermati per altri due anni anche gli Ecobonus al 50% e 65% per tutti, mentre potrebbe finire il bonus facciate al 90%

Le voci che si sono susseguite nelle scorse settimane sui media hanno spesso creato confusione tra i cittadini, confusione che inizia a diradarsi grazie al Documento programmatico di bilancio Dpb elaborato e reso pubblico dal governo.

Per quanto il Dpb sia ancora provvisorio e rappresenti per ora un orientamento sulla manovra che dovrà essere approvata, ci sono già chiare alcune intenzioni sulle proroghe relative ai bonus per l’efficientamento energetico e le ristrutturazioni.

Come affermato dal ministro per l’economia e le finanze, Daniele Franco, nelle scorse settimane, i bonus per l’efficientamento energetico hanno avuto un ruolo rilevante nel rilancio dell’economia in questa fase post pandemica, ma, soprattutto il Superbonus 110%, non può diventare strutturale e dovrà finire a breve.

La proroga tanto attesa è arrivata, ma non per tutti

E’ quasi certo, infatti, che le abitazioni unifamiliari e le villette autonome saranno escluse dalla proroga, lasciando per loro le scadenze per beneficiare del superbonus 110% al 30 giugno 2022.

AGGIORNAMENTO NOVEMBRE 2021

A seguito dell’accesa discussione parlamentare, pare ormai confermato che la scadenza verrà prorogata anche per le unifamiliari e le villette, a patto di avere un indicatore della situazione economica ISEE inferiore ai 25.000 euro

Le Scadenze Attuali del Superbonus

Proprietari / Tipologia Abitazione Attuale Scadenza Superbonus 110%

Unifamiliari (case indipendenti)

30/06/2022

Persone fisiche (da 2 a 4 unità immobiliari)

31/12/2022 (lavori al 60% entro il 30/06/2022)

Condomini

31/12/2022

Case Popolari IACP

30/06/2023

Cooperative, ONLUS, Associazioni e SSD

30/06/2022

 

Le Nuove Scadenze del Superbonus (da Confermare)

In attesa di conferme ufficiali, possiamo ipotizzare le seguenti scadenze per il superbonus 110% al 2023

Proprietari / Tipologia Abitazione Nuova Scadenza Superbonus 110% (da Confermare)

Unifamiliari (case indipendenti)

30/06/2022 (per ISEE superiore a 25.000 €)

31/12/2023 (per ISEE inferiore a 25.000 €)

Persone fisiche (da 2 a 4 unità immobiliari)

31/12/2023 (verosimilmente con vincoli di avanzamento al 31/12/2022)

Condomini

31/12/2023

Case Popolari IACP

31/12/2023

Cooperative, ONLUS, Associazioni e SSD

31/12/2023

 

Efficientare Conviene anche con gli altri Bonus Casa

Sostituzione vecchia caldaia a gas con ecobonus e bonus caldaiaEfficientare Conviene anche con gli altri Bonus CasaPer coloro che fossero esclusi dal Superbonus 110% (o che non sono riusciti ad accedere alla misura del 110% per altri motivi connessi ad autorizzazioni o vincoli troppo stringenti), ricordiamo che effettuare degli interventi di efficientamento sulla propria casa è sempre conveniente e permette di risparmiare a lungo termine sulle bollette di luce e gas.Per questo motivo è sempre conveniente sostituire il vecchio impianto di riscaldamento o autoprodursi la corrente di cui si ha bisogno mediante un impianto solare fotovoltaico.Questi interventi di efficientamento energetico, oltre a ripagarsi da soli in pochi anni, possono essere incentivati con i bonus al 50% e 65%, che, come abbiamo anticipato, saranno riconfermati anche per i prossimi anni.I vantaggi di questi bonus sono:

  • semplicità di accesso
  • possibilità di sconto diretto in fattura
  • reale efficienza: effettui solo gli interventi davvero essenziali, senza dover trasformare necessariamente la casa in un cantiere

Se vuoi rendere la tua casa più efficiente senza ricorrere al Superbonus 110%, prova i nostri simulatori di risparmio e scopri in quanti anni si ripaga un nuovo impianto in base ai tuoi consumi attuali.