Scopri il Miglior Sistema per Riscaldare la Casa Risparmiando

Il riscaldamento mediante pompa di calore è una tecnologia che si è evoluta nel tempo ed è ora pronta per essere utilizzata anche all’interno delle case.

Ha un grandissimo pregio che va ricordato fin da subito, e cioè che con la pompa di calore ci si riscalda in inverno, ma in estate si raffrescano gli ambienti senza dover installare anche un impianto di condizionamento. Il rumore generato è molto basso, paragonabile appunto a quello di un normale frigorifero.

Come funziona, in breve, la Pompa di Calore

Iniziamo chiarendo un concetto fondamentale, e cioè che la pompa di calore non genera calore, ma lo trasferisce. Per questa ragione non si può parlare di rendimento energetico, ma bensì di resa. Il suo principio di funzionamento è particolarmente affascinante, in quanto riesce a prelevare calore da aria, acqua o dal sottosuolo relativamente freddi, per portarlo dentro alle nostre case, riscaldandole. Viceversa può portare all’esterno il calore in eccesso nei locali interni.

Perché conviene la pompa di calore per riscaldamento?

Pompe di Calore per Riscaldamento Casa

L’energia elettrica utilizzata dalla pompa di calore, come spiegato precedentemente, non viene utilizzata per riscaldare l’aria o l’acqua, ma bensì per sottrarre calore da fonti esterne. Va ricordato infatti che una superficie, per quanto fredda essa sia, contiene del calore e questo sistema riesce a prelevarlo e a sfruttarlo per riscaldare la casa, ma anche l’acqua sanitaria.

L’aria, l’acqua nel sottosuolo o le fonti geotermiche sono in grado di rilasciare calore in modo totalmente gratuito. L’energia elettrica serve ad azionare la pompa di calore, per fare in modo che questa riesca a prelevarlo. Funziona esattamente come un normale frigorifero da cucina, ma lavorando al rovescio e cioè raffreddando la fonte esterna e riscaldando quella interna.

 

Varie tipologie di pompe di calore elettriche

La pompa di calore per riscaldamento può essere sostanzialmente di tre tipi:

  • aria-acqua
  • acqua-acqua
  • terra-acqua

Queste tre tipologie presentano costi e metodi di installazione differenti, che vanno studiati per capire quale sia il più conveniente, sulla base delle specifiche esigenze di riscaldamento di ogni famiglia.

Pompa di Calore Aria-Acqua

La pompa di calore aria-acqua riesce a estrarre calore dall’aria esterna alla casa, anche con temperature sotto lo zero. Ovviamente rendono meglio se la temperatura esterna oscilla tra 0 e 10 gradi, calando di rendimento fino ad un minimo di -20 gradi.

Sono fondamentalmente le pompe di calore più semplici, rapide e meno onerose da installare.

 

Pompa di Calore Acqua-Acqua

La pompa di calore acqua-acqua invece lavora grazie alle acque di falda, fiume, lago o mare, le quali hanno il grosso vantaggio di rimanere ad una temperatura costante anche in pieno inverno. In questo caso i lavori di installazione sono più invasivi e prevedono la trivellazione, fino a raggiungere le acque che scorrono nel sottosuolo.

I costi complessivi aumentano leggermente, ma la resa è nettamente superiore alle pompe aria-acqua.

 

Pompa di alore Terra-Acqua

Infine le pompe di calore terra-acqua, che sfruttano il calore geotermico della Terra. In questo caso si devono installare tubazioni all’esterno, a circa un metro e mezzo di profondità se piazzate in orizzontale, o fino a raggiungere anche i 50 metri se montate in verticale. La temperatura costante del sottosuolo in ogni periodo dell’anno, garantisce un funzionamento sempre ottimale.

I lavori anche in questo caso sono invasivi, ma questo tipo di pompa di calore ha il vantaggio di poter essere installata anche in zone dove non sono presenti acque di falda.

 

Quando è conveniente installare una pompa di calore?

Oggi una pompa di calore riesce a svolgere tre compiti in maniera distinta e cioè riscaldare l’ambiente in inverno, raffrescarlo durante i caldi mesi estivi e riscaldare l’acqua ad uso sanitario. Il tutto senza più avere la necessità di essere legati all’uso di combustibili fossili, inquinanti e pericolosi, quali gas o gasolio.

Non sempre però sono convenienti, e per questo è necessario richiedere una consulenza preliminare a tecnici specializzati, oltre che diversi preventivi.

Innanzitutto bisogna sapere che questo sistema non riesce ad innalzare la temperatura dei termosifoni come le normali caldaie, e rendono quindi il massimo se collegate a pannelli radianti o a sistemi riscaldamento a pavimento, i quali lavorano con temperature di mandata inferiori.

Per questo motivo, la pompa di calore si presta bene ad operare in ambienti in cui il riscaldamento è accesso per molte ore nell’arco della giornata,senza interruzioni.

Sono state sviluppate pompe di calore ad alta temperatura, ma solitamente vengono utilizzate per scaldare l’acqua sanitaria.

 

La tariffa D1 per l’energia elettrica: un’opportunità in più

La nuova tariffa per l’energia elettrica denominata D1, è stata pensata per chi si vuole dotare solamente di pompe di calore per il riscaldamento della propria abitazione.

Seguendo alcuni accorgimenti è possibile richiederla e usufruire di una tariffa a consumo con un costo fisso, anche quando i consumi aumentano. Nei calcoli sui costi, va quindi tenuta in considerazione anche questa nuova opportunità. Anche il condizionatore a pompa di calore permette di richiedere questa tariffa sperimentale.

 

Aumentare i Risparmi autoproducendo Corrente Elettrica con il Fotovoltaico

Per i non addetti al settore, può sembrare poco conveniente abbinare un impianto fotovoltaico per alimentare la pompa di calore, in quanto il sole c’è solo di giorno, quando il riscaldamento lavora di meno. In realtà oggi l’impianto fotovoltaico in se non è più conveniente, se non viene abbinato a un sistema di accumulo a batterie. In questo modo, la pompa di calore può lavorare durante la notte, utilizzando l’energia accumulata durante le ore di sole. Inoltre, come abbiamo visto in precedenza, la pompa di calore si presta molto bene a lavorare in ambienti dove il riscaldamento è acceso anche tutta la giornata, per cui anche senza accumulo, l’abbinamento con un impianto fotovoltaico risulta sempre conveniente.

Se la pompa di calore permette di non pagare più la bolletta del gas, l’impianto fotovoltaico permette anche di non far lievitare la bolletta della luce. Abbinati insieme, questi due impianti permettono di riscaldare la casa quasi a costo zero. I costi di investimento potranno così essere ammortizzati in breve tempo.

Il riscaldamento sarà completamente ecologico ed entrambi i sistemi potranno inoltre godere delle detrazioni fiscali.

 

Detrazioni fiscali e piani di recupero degli investimenti

Una famiglia media che vuole dotarsi ad esempio di una pompa di calore aria-acqua, dovrà optare per una taglia di potenza intorno ai 10 kW. Il prezzo medio per un impianto di queste dimensioni si aggira intorno ai 5.000 euro.

Considerando un risparmio medio di 600 Euro all’anno sul riscaldamento, la caldaia a pompa di calore si ripagherebbe dopo circa 8 anni. Usufruendo delle detrazioni fiscali l’ammortizzamento si riduce invece a circa 3/4 anni.

Le pompe di calore acqua-acqua e terra-acqua sono più costose e necessitano di qualche anno in più per ammortizzare l’investimento iniziale.

Una pompa di calore mediamente ha una durata variabile tra i 15 e i 20 anni, molto più di una normale caldaia a gas, dopo i quali potrebbe dover essere sostituita. Se si abbinano all’impianto dei pannelli radianti, va considerato che anche la loro vita media è pari a circa 20/30 anni. Le sonde geotermiche possono durare anche un centinaio di anni, mentre le altre parti possono essere soggette ad una normale manutenzione.

Per avere maggiori informazioni sulla pompa di calore per riscaldamento o per richiedere un preventivo su misura, clicca QUI.

Per scoprire invece i costi e i benefici di un impianto completo Fotovoltaico e Pompa di Calore per Riscaldamento, visita questa pagina.

 

Pompa di Calore per Riscaldamento  Fotovoltaico con Pompa di Calore

Hai ancora dubbi o vorresti ricevere Subito un Preventivo?

Per conoscere i prezzi o solo per ulteriori informazioni, Compila Subito il Form in Basso

Saremo lieti di rispondere alle tue domande e di aiutarti a trovare sempre la migliore soluzione alle tue esigenze!

Acconsento al trattamento dei dati personali * (Privacy Policy)