Eni Link Luce: la migliore Tariffa per la Casa

Stanchi della coda alle poste, per pagare la bolletta della luce? E della cassetta della posta, sempre piena di comunicazioni cartacee di ogni tipo? Con Eni Link Luce potete dire addio a tutto questo.

Per Eni, il futuro della fornitura di energia elettrica è online: Eni Link Luce è la conveniente offerta Eni, attivabile esclusivamente online. Ogni aspetto del rapporto, dalla fatturazione ai pagamenti, viene gestito in via telematica: così il cliente risparmia tempo e denaro.

Nuova tariffa luce di Eni: risparmia sulla Componente Energia

Eni Link Luce è la nuova tariffa Eni per la fornitura di energia elettrica ad uso domestico, che assicura a chi la sceglie la possibilità di usufruire del prezzo bloccato per 1 anno sul Corrispettivo Luce della bolletta.

Il Corrispettivo Luce, conosciuto anche come Componente Energia, è quella quota dell’importo pagato in bolletta corrispondente al prezzo vero e proprio dell’energia. Rappresenta, tendenzialmente, circa il 33% dell’importo totale ed è l’unica voce della bolletta sulla quale gli operatori possono decidere liberamente il prezzo da proporre al pubblico.

Infatti, il restante 67% dell’importo che ogni utente paga in bolletta è rappresentato da costi che vengono stabiliti dall’Autorità statale e che, pertanto, risultano identici per ogni operatore del settore energia.

La differenza tra le varie offerte, quindi, la fa proprio il Corrispettivo Luce. Quest’ultimo, in linea generale, può essere variato in aumento dai fornitori in corso di esecuzione del contratto, e quindi il cliente potrebbe pagare una bolletta sempre più cara di mese in mese. Con Eni Link Luce questo rischio non c’è.

Eni Link Luce, infatti, mantiene fisso per 1 anno il Corrispettivo Luce, mettendo al riparo il cliente da qualsiasi tipo di rincaro durante quest’arco di tempo. E il prezzo fisso proposto da Eni è davvero vantaggioso: appena 0,050 EUR/kWh (cinque centesimi di EUR per kilowattora).

In più, Eni Link Luce offre anche la possibilità di scegliere una tariffa bioraria: in questo caso, la convenienza è ancora più evidente, per chi sceglie di utilizzare gli elettrodomestici soprattutto nelle ore serali, o nel fine-settimana, oppure nei giorni festivi. Per questa tariffa, infatti, il Corrispettivo Luce è pari a 0,0540 EUR/kWh per la fascia F1 e a soli 0,042 EUR/kWh per le fasce F2 e F3.

I vantaggi di un contratto di fornitura online

Come fa Eni a proporre delle condizioni talmente vantaggiose? E’ semplice: tagliando i costi superflui. Come accennato, la gestione del rapporto di fornitura avviene esclusivamente online, dall’attivazione dell’abbonamento, alla fatturazione e ai pagamenti.

Questo significa che Eni risparmia sui costi di stampa delle bollette, sui costi di spedizione delle stesse e sulla predisposizione e invio dei bollettini postali necessari al pagamento delle bollette.

Queste voci di costo, apparentemente marginali, una volta eliminate consentono al fornitore di praticare dei prezzi notevolmente più bassi, rispetto alla concorrenza, in favore della propria clientela. Ecco perché un rapporto di fornitura che si svolge esclusivamente online conviene sempre!

In più, per l’utente c’è il vantaggio di non dover aspettare il recapito delle bollette, che vengono subito rese disponibili online, e di non dover fare la fila alla posta, perché il pagamento delle bollette avviene con l’addebito diretto dell’importo sul conto corrente del cliente.

L’attivazione e la gestione online del contratto Eni Link Luce può essere eseguita, comodamente da casa, da qualsiasi dispositivo informatico, come PC, tablet o smartphone.

Come attivare l’offerta Eni Link Luce

Per attivare l’offerta luce di Eni è sufficiente procurarsi una copia di un documento d’identità in corso di validità e comunicare sul sito di Eni il proprio codice IBAN, ai fini della domiciliazione delle bollette.

Al momento dell’attivazione online è opportuno avere a portata di mano una bolletta relativa all’ultimo contratto di fornitura stipulato. Una volta inserito sul sito della Compagnia il proprio indirizzo e-mail, si può procedere alla registrazione del proprio profilo cliente.

Terminata tale procedura, il cliente riceve comodamente a casa sua una copia del contratto e le credenziali per accedere all’area riservata sul sito. Dopo un mese dall’inizio della fornitura, la prima bolletta sarà già disponibile online.

Un ulteriore vantaggio dell’offerta luce di Eni è rappresentato dal fatto che, per passare ad Eni Link Luce non è previsto alcun costo di attivazione a carico del cliente.

Va sottolineato che l’offerta non è destinata a quanti necessitano di un nuovo allaccio, ma è possibile aderire ad Eni Link Luce solo se si è clienti domestici già titolari di un contratto di fornitura con Eni o con un diverso fornitore. Tale offerta inoltre è valida solo fino al 05 febbraio 2017.

Comparatore Tariffe Luce